Bando Servizio Civile

Destina il tuo 5x1000

Logo di Radio 24

Logo della Agenzia Internazionale per la prevenzione della cecità


Appuntamenti Unità Mobili Oftalmiche Diagnostiche

clicca qui per accedere alla galleria fotografica

Vedi il calendario completo

 

 

News e novità

Tutte le notizie


 

 

 

 

 

 


Benvenuti nel sito dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Sicilia ONLUS

L'Unione Italiana Ciechi e degli Ipovedenti è una organizzazione non lucrativa di utilità sociale (O.N.L.U.S.), Ente morale di natura associativa, con personalità giuridica di diritto privato, che ha come scopo fondamentale statutario l’integrazione dei minorati della vista nella società, perseguendone l’unità, nonché la tutela degli interessi morali e materiali.

Di conseguenza l’Unione promuove ed attua ogni iniziativa in favore dei minorati della vista, anche mediante convenzioni con lo Stato, Università, ed Enti pubblici e privati.

I compiti dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli ipovedenti sono espressamente disposti dallo statuto sociale dall’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti con D.L.C.P.S. 26/ settembre 1947 n.1047 e confermato con D.P.R. 23 dicembre 1978.
In Sicilia espressi compiti sono stati attribuiti all’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti, con le L.R. 28/90 e L.R. 4/2001. Tra i suoi compiti principali rientra la prevenzione della cecità, ovvero della “cecità evitabile”.

A tal fine, ha dato vita ad una attività di prevenzione che svolge quotidianamente attraverso i nove gabinetti oculistici presenti in quasi tutte le nove Sezioni Provinciali Siciliane, dove è possibile effettuare delle visite oculistiche con personale altamente specializzato.

Inoltre per garantire una maggiore efficacia nella diffusione dell’attività preventiva, è stata promossa una campagna di prevenzione delle malattie visive, itinerante su tutto il territorio regionale, condotta tramite l’utilizzo di due Unità Mobili Oftalmiche Diagnostiche, camper itineranti all’interno dei quali, grazie ad una strumentazione completa di diagnostica oftalmica medici oculisti effettuano screening gratuiti presso scuole, centri urbani degradati, piazze, località poco servite dalle A.S.L. ecc, individuando soggetti a rischio con stati morbosi non ancora diagnosticati indirizzandoli presso Centri specializzati o semplicemente presso oculisti per essere seguiti periodicamente.

L’obiettivo è quello di diffondere “ la cultura della prevenzione ” delle patologie oculari e sviluppare in ogni cittadino una maggiore sensibilizzazione alla tutela del bene prezioso della vista.

Questa importante attività di prevenzione della vista ha avuto modo di essere ulteriormente implementata su tutto il territorio regionale comprese le isole grazie alla convenzione stipulata con l’Assessorato Regionale per la Sanità in ottemperanza al disposto della L.284/97.